Main Attivo Amante ricco la serva del tuo cazzo

POESIE SCELTE

Amante ricco la serva 55201

Home Ca [pron. Cacacàzzu [agg. Cacajùelu [s. Cacalùra [agg. Cacàre [v. Cacarèdda [s.

Canzoni de' miei padri, antiche istorie Affinché a' felici d'infanzia anni imparai Nel mio alpestre idioma inculta lingua Bensм d'affetti guerrieri e di mestizia Affabilmente temprata e dolce al core! Oh poetica terra! Tu la prima flutto porgi e le tue valli Il primo letto al giovin re de' fiumi, Ed ei ne' campi tuoi cresce educato Come in orto di fiori! E di quell'orto Mentre il voluttuoso aere m'inebbria Veggio intorno—ove ch'io l'occhio sollevi— Con fiero atto seder sovra le alture Negre castella, e scemasi a tal vista, Ma no, non cessa e sol natura cangia La voluttà che mi ridea nel core E più seria diventa e non men dolce; E allora il pastoral flauto lasciando Toccar desio la trobadoric'arpa. Musa, o patria, a me sien le tue memorie: Rosilde individualitа canto. Era un mattino, e in riva Stava al Lemna natio Teodomiro Inseguendo il cinghial. Vibra la dardo, E tra questa e la belva, ahi, dal cavallo Spinto è il giovin Denigi, e cade esangue!

La follia che secondo lui è l'unica vera compagna e protezione agli uomini in ogni età e in ciascuno occasione Anche per me, elogio alla follia mi salverà con garbo e maestria lei si, lei si, insieme la sua ascetica impudenza accanto a me lotta per la sopravvivenza Eccola qua, arriva la follia audacia, andatura e megalomania fidati, fidati, ti salverà con eleganza e lei con te, lotta per la sopravvivenza Ergo te absolvo in nomine stultitiae quod girovagare humanum est In hoc signo assenza fides nec iustitiae unquam nihil potest Mazza et panella aequae distributions resolutio sunt Absit iniura verbis optimi dicunt Eccola qua, sfrontata e provocante è la follia, che arriva tra la gente ci salverà, ci salverà dall'alto della sua esperienza e lei insieme noi, lotta per la sopravvivenza. Puoi parlarci dei tuoi problemi, dei tuoi guai i migliori in questo agro, siamo noi è una ditta specializzata, fa un contratto e vedrai affinché non ti pentirai Noi scopriamo talenti e non sbagliamo mai noi sapremo sfruttare le tue qualità dacci abbandonato quattro monete e ti iscriviamo al concorso per la celebrità! Non vedi che è un vero affare non perdere l'occasione se no poi te ne pentirai non capita tutti i giorni di avere due consulenti coppia impresari, che si fanno in quattro per te! Avanti non perder cielo, firma qua è un contratto, è legale, è una formalità tu ci cedi tutti i diritti e noi faremo di te un divo da hit parade!