Main Esperienze Coppia per gruppo scopo nella macchina

Aggiunta al carrello in corso

Coppia per 23161

Un vero guinness aziendale di pittura creativa su tela. Costo a persona: variabile Adventure Una proposta di team building aziendale trasversale a molti format, che comprende diverse prove di outdoor training. Le prove possono essere strutturate a scenario o concludersi con una classifica finale a punti. Ricordatevi di svolgere un rapido sondaggio alla ricerca di intolleranze, allergie e altre esigenze particolari prima di stabilire il menu.

WhatsApp La tecnica della sovralimentazione — La sovralimentazione, gioia e dolore dei moderni propulsori, è una tecnica motoristica gravemente affascinante e, allo stesso tempo, notevole complessa. Fin dai tempi più antichi si è sempre cercato il atteggiamento di poter incrementare il più effettuabile la potenza di un motore a combustione interna. Oggi è quanto giammai risaputo che se volessimo aumentare la potenza di un propulsore, mantenendone invariate le sue dimensioni e geometrie originali quindi la sua cilindrata, dovremmo per forza o incrementare la sua velocità massima di rotazione rpm o alzare i rendimenti termico e volumetrico del propulsore stesso. Questo accade perché, mantenendo fissa la cilindrata totale del nostro motore, si cade in uno dei limiti che affligge qualsiasi motore ad aspirazione naturale cioè la quantità di aria e carburante che lo identico motore è in grado di inalare naturalmente andando a riempire il bobina prima della compressione e dello deflagrazione. Essendo, infatti, legato al rapporto di compressione, alla forma della camera di combustione, alla dosatura della miscela di carburante e alle modalità con le quali si svolge la combustione, attuale parametro non è facilmente modificabile; il rendimento volumetrico, invece, è un criterio più facilmente utilizzabile ed una delle metodiche che permette la modifica di questo rendimento è proprio la sovralimentazione. Per ottenere questo magico effetto posso essere utilizzate diverse soluzioni, ognuna insieme i propri aspetti positivi e negativi. Le più conosciute sono la sovralimentazione tramite compressori volumetrici Supercharged per gli americani o quella tramite turbocompressori oppure compressori centrifughi Turbocharged per gli americani. Compressori volumetrici I compressori volumetrici sono dei compressori ben noti per la loro capacità di spostare la medesima quantità di aria ad ogni durata motore. Questa macchina volumetrica è, difatti, caratterizzata da una portata di atmosfera che aumenta in modo direttamente adatto con la velocità di rotazione del motore e da un rapporto di compressione indipendente dalla velocità di avvicendamento quindi da una pressione di sovralimentazione che rimane costante sempre.