Main Profili Fisting vaginale scopami arrivare prrima volta

Fisting vaginale a Livorno

Fisting vaginale scopami arrivare 61961

Mi siedo, prendo il cazzo di mio marito e comincio a segarlo lentamente, mentre con lo sguardo leggo il pezzo che parla di una cosa che mi fa morire, mi bevo il pezzo e relativo filmato, poi mi abbasso e mi ingoio pure la sborrata di lui, sono eccitata da morire. Il mattino dopo, mentre i nostri uomini erano intenti a guadagnare soldi io e Anna, la mia amica londinese eravamo in giro a spenderli. In breve ci hanno scopato alla grande, ma in particolare unoun ragazzone indiano, alto grande, capelli nerissimi e lunghi con un cazzo di proporzioni proibitive, tanto che la mia amica non è riuscita a prenderlo, mentre io mi sono fatta sbattere solo da lui, mentre mi sponpinavo gli altri. Ho visto che ti piace molto il cazzo enorme, — mi ha detto — allora devo proprio portarti in un posto speciale. La sera siamo rimaste a casa loro, abbiamo giocato un poco dopo cena, per far sborrare i maschietti, tanto noi ci eravamo saziate nel pomeriggio. Fu allora che per la prima volta sentii parlare di fisting, e della reggia del piacere, un posto dove una persona si poteva mettere a disposizione di altre pur di godere al massimo, fino a un tempo massimo di dodici ore. La sera raggiungemmo un bellissimo castello non troppo grande, dove fummo accolte da una giovane signora e suo marito, è lei quella che vuole provare?

Lascia una risposta Ecco una di quelle esperienze che da giovane mi hanno regalato tanta gioia e felicità. Rimming è una parola inglese che in italiano in ambito sessuale sta ad indicare la più comune leccata di bucho de culo. Ma piano, abbandonato ed esclusivamente il buco del chiappe e appena attorno e non oltre!! Quindi un area ristretta e ben definita. Oh Dio , ristretta a seconda dal soggetto!! Amo la falda inglese perché con una parola indicano ogni tipo di gioco sessuale. Rimming, spanking, sonding, fisting, punching, etc.. Ero a metà tra i venti e i trenta circa, e di leccate di culo ne avevo date e ricevute un numero indefinibile di volte.

Eravamo ancora nudi e il sole afoso asciugava i nostri corpi. Alte siepi circondavano il giardino e la abitazione successiva era lontana, quindi non si poteva vedere nel giardino dall'esterno. Ho costantemente guardato la pancia di Andy. Anche quando era seduto, la ampolla era chiaramente visibile. Sapeva che lo stavo osservando e ogni volta affinché tendeva i muscoli addominali, la ampolla veniva spinta molto indietro e non era più visibile. Dopo aver compiuto la torta, sono saltata di nuovo nella piscina e ho nuotato nella grotta con la cascata. Mentre il suo pene entrava facilmente nel mio buco posteriore la mia vagina non era abbastanza grande per accoglierlo. Dopo che è entrato in me, gli ho detto: Non solo il mio buco del culo ha bisogno di allargarsi, anche la mia vagina.

Direi che lei è per me una trombamica. Un giorno lei mi chiama e fissiamo un appuntamento a abitazione sua per il giorno seguente, insieme lo scopo di passare qualche attraente ora assieme. Mi prende per direzione e mi conduce direttamente nella sua camera da letto. Non voleva buttare neanche un minuto la mia amica! Oggi mi sa che sia certamente eccitata e su di giri, penso. Ci siamo subito baciate e insieme dolcezza ho rimosso il suo asciugatoio per ammirare il suo corpo notevole sensuale. Arretro un passo e anteriore a me vedo Giada, una splendida ragazza alta circa 1. Anche se non ero a contatto con ella sentivo il suo profumo della sua pelle vellutata.